Continuando ad usare questo sito dai il consenso all’uso dei cookies

Luoghi di interesse

Casa Parrocchiale

Fino al 1600 circa la casa parrocchiale di Garlate chiamata “Canonica”, si trovava nell’attuale via Canonica. Quando il lago si ingrossava e fuoriusciva, inondava i locali inferiori della casa, per cui si pensò di acquistare l’edificio dell’attuale casa parrocchiale. L’edificio è stato recentemente oggetto di completa ristrutturazione (2003-2006), con finanziamenti della Curia, dell’8 per mille imposta sui redditi e con offerte dei parrocchiani.

La ristrutturazione ha permesso di leggere le varie fasi di costruzione. C’è un nucleo centrale che risale presumibilmente all’anno mille, al quale furono poi aggiunti due braccia nella direzione opposta.

La ristrutturazione è stata effettuata dalla ditta “Riva e Costruzioni” di Valmadrera, (ex Piccapietra), su disegno dell’arch. A. Valsecchi. Al centro del cortiletto interno del complesso ora è stata collocata la lastra tombale del “Vir illustris Pierius” che risale al 491 e che è stata rinvenuta nella Chiesa di S.Stefano durante i lavori di ristrutturazione del 1896.