Continuando ad usare questo sito dai il consenso all’uso dei cookies


Benvenuti alla XXVII^ edizione!

immaginehome2018

Gentili visitatori,

benvenuti alla 27° edizione della Festa delle Corti, un evento che ormai non ha quasi bisogno di presentazioni e che attrae migliaia di persone da tutto il territorio (e non solo) per la sua capacità di offrire proposte e spettacoli per tutti i gusti in un contesto unico e affascinante, ma sempre e comunque legati da un filo rosso che è quello della tradizione.

La scorsa edizione è stata purtroppo funestata da condizioni meteo avverse. La pioggia battente ha insistito per due giorni, impedendoci di mostrare quello che con grande impegno e dedizione era stato preparato per stupire ancora una volta i visitatori.
Ma non ci siamo certo fatti scoraggiare e quest’anno ecco qui una nuova ricca proposta, che riparte delle attrazioni e delle manifestazioni che non abbiamo potuto mostrarvi lo scorso anno.

Questa edizione riprende ancora una volta lo spirito originario della la Festa delle Corti, che è quello di valorizzare le radici, la storia, l’architettura e le tradizioni di Garlate e del nostro territorio.
Particolare rilievo viene quindi dato a antichi mestieri, lavori artigiani, canti popolari e dialettali, prodotti locali e mercati tradizionali.
Fiore all’occhiello di Garlate che si mette in mostra anche in questo weekend è lo splendido Museo della Seta Abegg, che vi proietterà nel mondo dei nostri nonni tra bachi, gelsi e macchinari tutt’oggi funzionanti.

Non mancano le sempre apprezzatissime proposte gastronomiche offerte nei numerosi punti di ristoro posti lungo il percorso della festa e, a chiusura della manifestazione, l’atteso spettacolo pirotecnico.

Il successo della Festa delle Corti ha un solo grande segreto, la collaborazione e la volontà dell’intera comunità: Commissione Biblioteca, associazioni, volontari e dei proprietari delle corti, che supportano con entusiasmo l’Amministrazione Comunale nell’organizzazione e a cui va il nostro sentito ringraziamento. Ringraziamento che estendiamo a tutti i gruppi folkloristici, artisti ed espositori che hanno ostinatamente voluto essere presenti anche quest’anno, per compensare la delusione dello scorso anno!

Un doveroso ringraziamento va poi all’Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale della Lombardia per il contributo concesso, alla Comunità Montana del Lario Orientale Valle San Martino e alla Provincia di Lecco per patrocinio; all’associazione Culture e Tradizioni popolari della Lombardia per il supporto organizzativo, a Acel Service per il sostegno, a tutte le aziende del territorio che hanno contribuito alla realizzazione e stampa di questa preziosa guida.

Benvenuti a Garlate e buona Festa delle Corti!

Giuseppe Conti, Sindaco di Garlate
Diana Nava, Assessore alla Cultura e la Commissione Biblioteca